Energie rinnovabili ad alto rendimento

Prometeo Stufe propone soluzioni di riscaldamento che utilizzano la legna e il sole. Ogni impianto viene progettato e realizzato sulla base del reale fabbisogno energetico della tua casa.

risparmio energetico

Riscaldare a legna: un'alternativa vantaggiosa

Perché la legna? Riscaldare a legna conviene. I moderni impianti di riscaldamento combinato a biomassa e solare, le stufe e i camini ad accumulo di calore consentono di risparmiare fino al 70% rispetto ai costi di un impianto di riscaldamento tradizionale.

La legna, oltre a essere il combustibile più ecologico, è anche il più economico in assoluto. Un quintale di legna costa fra i 10 e i 15 euro.

Accumulo di calore: massima resa al minor consumo

L'alto rendimento degli impianti ad accumulo di calore progettati da Prometeo Stufe è garantito da precise tecniche di realizzazione che consentono di sfruttare al massimo il calore prodotto dal fuoco con un rendimento superiore all'80%. In particolare Prometeo Stufe utilizza uno speciale software certificato per calcolare le dimensioni della camera di combustione e i giri di fumo interni alla stufa, in rapporto all'area da riscaldare e alla quantità di calore necessario in kilowatt. L'obiettivo è ottenere la massima resa con il minor consumo.

Dalla tradizionale stufa con decori in maiolica ai caminetti ad accumulo di calore, fino ai più tecnologicamente avanzati impianti combinati biomassa e solare , ogni realizzazione di Prometeo Stufe viene progettata con estrema cura, per un risultato ottimale in termini di efficienza, estetica e funzionalità.

La qualità e l'efficienza di tutte le realizzazioni Prometeo Stufe sono garantite dal rilascio della Dichiarazione di conformità dei lavori alla regola dell'arte prevista dalle normative vigenti (EN 13384-1) che attesta il massimo grado di sicurezza ed efficienza dell'impianto

Quanto risparmi con un impianto a legna?

Puoi risparmiare dal 40% fino al 70% sulle spese di riscaldamento domestico.

Prometeo Stufe ti fornisce un servizio di consulenza per la verifica del reale fabbisogno energetico della tua abitazione. Su questa base ti verrà proposta una soluzione di riscaldamento su misura, con il miglior risultato in termini di risparmio energetico ed economico.

Coibentazione, clima, posizione della stufa all'interno della casa, percentuale di umidità della legna utilizzata, sono solo alcuni dei numerosi fattori che influiscono sul rendimento di un impianto ad accumulo di calore o combinato e quindi sulla percentuale di risparmio effettivo. È vero che l'investimento iniziale, rispetto ad altre tipologie di riscaldamento è superiore. Tuttavia le percentuali di risparmio segnalate negli esempi in questa pagina, indicano che i costi di realizzazione di un impianto ad accumulo di calore o di una stufa in maiolica sono ammortizzabili nel giro di pochi anni, senza contare le agevolazioni fiscali.

Quanto risparmi installando una stufa ad accumulo di calore in maiolica o in muratura?

Una stufa in maiolica ad accumulo di calore, ti consentirà di risparmiare dal 40% al 70% sulle spese del riscaldamento domestico. La percentuale varia a seconda dell'impianto scelto e delle caratteristiche dell'ambiente da riscaldare. La stufa può riscaldare tutta la casa o semplicemente integrare un sistema di riscaldamento già esistente.

Pensiamo ad una villetta autonoma di 100 mq complessivi, su due piani, esposta su tutti i lati. La stufa ad accumulo di calore viene strategicamente posizionata al centro dell'abitazione, in modo da scaldare più locali e più piani. Considerando che la stufa venga accesa ogni giorno, in tutto il periodo invernale verranno consumati circa 35 quintali di legna, per una spesa complessiva di 400 euro. Per la stessa abitazione, la spesa annuale di un impianto di riscaldamento a metano è di circa 2500 euro.

Seguendo questo esempio, si possono immaginare le diverse possibilità di risparmio offerte da una stufa ad accumulo di calore in maiolica o in muratura all'interno di un'abitazione. Le stufe o i camini ad accumulo di calore sono suna forma di investimento durevole che ti consentirà un risparmio sui costi di riscaldamento costante e significativo. E tanto più vengono tenuti in funzione, tanto più abbattono i costi del riscaldamento a metano o gasolio.

Quanto risparmi installando un impianto combinato sole-legna?

Un impianto combinato biomassa e solare è in grado di provvedere al fabbisogno energetico della tua casa rendendola autonoma rispetto ai combustibili non rinnovabili e consentendoti di risparmiare dal 40% al 70% sulle spese del riscaldamento domestico.

Consideriamo una casa autonoma di 200 mq. La casa viene dotata di un impianto combinato biomassa e solare, dove riscaldamento e acqua calda sono forniti nell'arco dell'anno dall'azione combinata di stufa a legna ad accumulo di calore e pannelli solari.

Durante l'inverno, quando c'è meno sole, la stufa a legna provvederà al riscaldamento della casa e dell'acqua per usi sanitari; in estate, quando l'irraggiamento solare è maggiore, al riscaldamento dell'acqua provvederanno i soli pannelli solari. Il risparmio energetico è ancora più elevato: il calore del sole è a costo zero.

La spesa annuale per la legna sarà di circa 600 euro. I consumi di un impianto a metano per la stessa abitazione ammontano a circa 5000 euro all'anno.

Migliorare la resa del tuo caminetto

Hai un caminetto tradizionale e vuoi migliorarne il rendimento senza rinunciare al fascino della fiamma?

La soluzione è un inserto per caminetto. Questo tipo di intervento renderà a norma e migliorerà il rendimento del tuo caminetto fino al 80%, rispetto ai caminetti aperti tradizionali. E con un carico di legna otterrai il triplo del calore.